Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

MIR TECH 2022 . DAILY NEWS . DOMENICA 27 MARZO

Comunicato n. 10 del 27/03/2022 17.53.42 ( download )

A MIR Tech l´omaggio a Claudio Coccoluto
La quinta edizione di MIR Tech - da oggi a martedì prossimo alla fiera di Rimini - ha voluto aprire la prima giornata con un omaggio a Claudio Coccoluto, una delle personalità che ha lasciato maggiormente il segno non solo nella musica, ma nella cultura stessa del nostro Paese. Durante il talk ´Faccio cose ballo gente´ sono intervenuti colleghi, amici e familiari del celebre DJ, per celebrare l´artista e l´uomo con aneddoti personali e professionali. Il giornalista Pierfrancesco Pacoda ha sottolineato che ´le discoteche e i club devono essere non solo luoghi di divertimento, ma anche un bacino per far nascere linguaggi nuovi. Claudio aveva piena consapevolezza del ruolo sociale di questi spazi, che diventano familiari per chi li frequenta. Dobbiamo augurarci che si ritorni a quella idea, ovvero al piacere dello stare insieme´. Sergio Cerruti, Presidente di AFI e intimo amico, ha raccontato la battaglia di Coccoluto, portata avanti fino all´ultimo, per dare il giusto credito sociale e professionale alla figura del dj. Anche durante la crisi sanitaria, infatti, Coccoluto si è fatto portavoce presso le istituzioni per ottenere una maggiore attenzione all´intera categoria del live entertainment, profondamente colpita dalla pandemia. ´Claudio era un artista con la A maiuscola. Un vero comunicatore, che ha ricoperto un ruolo fondamentale per disinnescare i preconcetti sul mondo della notte e delle discoteche. Dobbiamo ripartire dalla sua visione per guardare al futuro con positività. Il futuro è adesso e il figlio Gianmaria ne è la miglior dimostrazione´. Quest´ultimo ha ricordato: ´mio padre mi ha lasciato un´eredità enorme, soprattutto grazie alla sua profonda conoscenza della musica: il suo tocco particolare è stato davvero formativo. Tuttavia, non mi ha mai imposto il suo gusto musicale, ma mi ha lasciato libertà di espressione per trovare la mia strada´. Paola, la moglie: ´era una figura sempre presente, laddove poteva. Era un conquistatore in ogni settore, anche in famiglia. Artistico e imprevedibile´. Maurizio Pasca, presidente del Silb: ´il dialogo con Claudio è sempre stato sincero e costruttivo. Insieme ai suoi familiari vogliamo creare qualche iniziativa che permetta di ricordarlo anno dopo anno´. Infine, il Senatore Marco Croatti: ´Figure come quella di Coccoluto sono state importantissime per più generazioni. Perché hanno elevato i club a luoghi di sinergia, cultura e aggregazione. Il valore di una personalità come la sua rimane e rimarrà negli anni´.


Roberto Cenci, tra musica e regia
Dalla musica alla tv, dalla batteria alla macchina da presa. Il noto regista tv Roberto Cenci è stato oggi ospite al MIR Tech della fiera di Rimini. Intervistato da Tommaso Toma, direttore di Billboard Italia, Cenci ha ripercorso la sua carriera parlando del presente e del futuro della regia televisiva in Italia. ´La musica ha avuto un ruolo importante nella mia vita. Gli studi al conservatorio mi hanno permesso di sviluppare un ritmo che mi è tornato utile per scandire i tempi nella carriera da regista´, ha esordito. ´Le nuove tecnologie hanno cambiato la fruibilità del mezzo televisivo, soprattutto dal punto di vista dei tempi di produzione. È necessaria però una estrema precisione tecnica. Io tendo a non distinguerla mai dalla parte di contenuti: sono due mondi che si devono unire per avere un risultato finale di successo. E questo avviene se si gioca in squadra. La macchina dev´essere compatta, dal regista al tecnico´. E ha proseguito: ´il linguaggio televisivo è cambiato, ma questo prescinde dal fattore tecnologico. C´è stata una vera e propria evoluzione del contenuto. Soprattutto a partire dal Grande Fratello: si è rotto il filtro e il pubblico è diventato interprete della televisione´. Per concludere, un consiglio: ´Io ho imparato facendo. Ho iniziato come musicista, batterista in Rai. Mi sono avvicinato poi al mondo dei registi. Oggi Ai ragazzi dico che per raggiungere i propri obiettivi professionali ci vuole sicuramente lo studio, ma unito a tanta passione e impegno. Non si deve avere fretta di ottenere le cose´.

MIR Tech - Stati generali dell´industria musicale in Italia
Moderati dal giornalista Pierfrancesco Pacoda, oggi al MIR Tech (Fiera di Rimini, 27 . 29 marzo) si sono svolti gli ´Stati generali dell´industria musicale´. un confronto tra le Associazioni maggiormente rappresentative del settore della musica e con le Istituzioni, al fine di valutare insieme le strategie e le riforme necessarie per garantire la miglior ripartenza di un settore fortemente rappresentativo della cultura nazionale. Come ha precisato Enzo Mazza, CEO di FIMI e Rappresentante di SCF, ´emerge un mercato suddiviso tra il successo delle piattaforme streaming (+27% nei due anni di pandemia) - al quale hanno contribuito gli investimenti delle grandi case discografiche - e la difficoltà che vive lo spettacolo dal vivo. E´ necessario ripartire ed è fondamentale che tutte le istituzioni ne prendano coscienza e autorizzino aiuti consistenti per le etichette indipendenti e i club. In questo modo sono sicuro che il settore tornerà ad avere i numeri precedenti la pandemia´.Un fattore importante è la presenza della musica italiana nel mondo: nel 2021 si è registrata una crescita del +60%, un dato che ha permesso all´Italia di rientrare nella Top ten dei mercati internazionali. L´onorevole Federico Mollicone, della Commissione Cultura alla Camera dei deputati e Rappresentante Icas (Intergruppo parlamentare cultura arte e sport) ha sottolineato come sia necessaria una lobby trasversale per ottenere sostegni adeguati alle riaperture. ´E´ importante riabituare le persone ai consumi culturali per fare in modo che il settore riparta´. A questo proposito, Sergio Cerruti, Presidente AFI, ha ribadito che ´siamo un popolo fondato sulla cultura dell´intrattenimento, ma solo in Emilia Romagna il 10% delle strutture del settore non riaprirà più e molti professionisti hanno cambiato lavoro. Chi vuole lavorare nel mondo dello spettacolo deve avere la sicurezza di poterlo fare´. In conclusione, Massimo Benini, Presidente di Evolution, ha affermato che ´rischiamo di perdere uno dei tratti distintivi del nostro Paese: i piccoli club e i locali di musica dal vivo. Non solo ai grandi concerti, ma anche alle piccole realtà si deve prestare massima attenzione, perché da essi ripartirà davvero il live entertainment´.

I CONVEGNI E GLI EVENTI DI DOMANI, LUNEDI´ 28 MARZO, A MIR TECH
(PER IL PROGRAMMA COMPLETO E AGGIORNATO CONSULTARE IL SITO)


LD@ WORK BY GIOVANNI PINNA
ORE 11:00 - 12:00
DOVE: Talk Arena - Padiglione B1

Un evento imperdibile a cui gli addetti ai lavori del mondo creativo delle luci da palco non possono rinunciare. Giovanni Pinna, autore dei giochi di luce dei concerti evento di Vasco Rossi, metterà ´in luce´ i segreti della propria arte e darà dimostrazione di come una semplice traccia audio si possa trasformare in uno spettacolo luminoso in grado di far vivere un´esperienza indimenticabile.

Relatore: Giovanni Pinna, Lighting Designer


C´È TEMPO PER IL FUTURO: CULTURA, SOCIALE, TURISMO

ORE 12:00 - 13:00
DOVE: Sala Diotallevi

Gli interventi programmati da SILB . FIPE verteranno su tre diverse tematiche: impatto sociale, culturale e turistico del clubbing. Si porrà l´accento sulla situazione attuale e sui futuri sviluppi dei temi attraverso il confronto attivo con figure di spicco del settore e personalità politiche, con l´obiettivo di instaurare un dialogo costruttivo.

Intervengono:
Maurizio Pasca, Presidente SILB
Sergio Cerruti, Presidente AFI
Luigina Bucci, Presdiente Co.Ge.U.
Lisa Bosi, Regista Docufilm Disco Ruin
Phd. Davide Colaci, Politecnico di Milano
Debora De Angelis, Presidente ADJ
Jamil Sadegholvaad, Sindaco di Rimini
On. Maria Soave Alemanno, Commissione Attività Produttive, Commercio, Turismo
On. Antonio Zennaro, Commissione Finanze
On. Galeazzo Bignami, Commissione Finanze
On. Marco Croatti, Commissione Industria, Commercio, Turismo
On. Marco Rizzone, Commissione Attività Produttive Camera

Modera: Damir Ivic, Giornalista

SERVIZI DI INTEGRAZIONE DEI SISTEMI AUDIO, VIDEO E CONTROLLO (AVC): ANDIAMO ALLA SCOPERTA DELL´UNICA NORMA UNI CHE REGOLAMENTA IL NOSTRO SETTORE
ORE 12:00 - 13:00
DOVE: Talk Arena - Padiglione B1

Primo incontro informativo organizzato da SIEC per scoprire e approfondire la nuova normativa UNI 11799:2020 per il settore AVC e il percorso da seguire per ottenere la certificazione.
La norma tecnica UNI 11799:2020, pubblicata a novembre 2020, è relativa ai servizi di integrazione dei sistemi audio, video e controllo - Requisiti di progettazione, installazione, configurazione, regolazione, programmazione e verifica tecnica.

Relatore: Dott. Claudio Zanforlin, Consulente Sistemi di Gestione
A cura di: SIEC - Systems Integration Experience Community

STAGE MANAGER @WORK: IL PALCO È UNA GRANDE SFIDA
ORE 14:30 - 15:30
DOVE: Talk Arena - Padiglione B1

MIR Tech porta ´on stage´ gli addetti ai lavori che vivono dietro il palco, per raccontare quali sono le sfide dello stage management attraverso i grandi eventi live sia sul piano professionale che personale.
Intervengono:
Diego Spagnoli, Stage Manager di Vasco Rossi
Luca Biasetti, Stage Manager di Kappa Future Festival

Modera: Damir Ivic, Giornalista

GLI ASPETTI ECONOMICI E FISCALI DELL´INDUSTRIA DELL´INTRATTENIMENTO
ORE 15:30 - 16:30
DOVE: Talk Arena - Padiglione B1

Uno spazio dedicato alla riflessione sull´industria della musica da diverse prospettive con un convegno che va dritto ad uno dei punti più discussi negli ultimi anni, soprattutto a seguito della pandemia, ovvero ´Gli aspetti economici e fiscali dell´industria dell´intrattenimento´ che vedrà la partecipazione di alcuni esponenti istituzionali.

Partecipano:
Alessandra Todde, Viceministro Mise
Giorgio Lovecchio, Vice Presidente Commissione Bilancio
Ylenja Lucaselli, Deputato Commissione Bilancio
Dario Damiani, Senatore Commissione Bilancio
Maurizio Pasca, Presidente SILB
Sergio Cerruti, Presidente AFI
Dario Damiani, Senatore Commissione Bilancio

TERZO TEMPO: LUCA AGNELLI IN CONVERSATION WITH DAMIR IVIC
ORE 15:30 - 16:30
DOVE: DJ Zone - Padiglione B2

Lo stand di Pioneer Dj ospita Luca Agnelli, uno dei DJ più conosciuti della scena techno italiana e internazionale per una sessione di ascolto delle sue ultime tracce e di confronto con il pubblico, un momento in cui conoscere e approfondire l´esperienza e il ruolo del Dj sia nella sua carriera lavorativa e non solo.

Il Terzo Tempo sarà moderato da Damir Ivic, giornalista di musica elettronica e esperto di tutto il panorama musicale italiano e internazionale.


DJ SET GEO FROM HELL

ORE 17:00 - 17:30
DOVE: DJ Zone - Padiglione B2

Nello stand di DISCO PIÙ DJ Shop - padiglione B2, domenica alle ore 15.30 e lunedì alle ore 17.00 si esibirà GEO from Hell : DJ, producer, remixer e sound designer, ravennate di origini greche, vincitore della prima edizione di ´Top DJ´ è noto da tutti per i suoi show energici e i sorprendenti virtuosismi tecnici in consolle, ha suonato nei più disparati locali in giro per il mondo arrivando nel 2011 ad esibirsi in uno dei principali Festival di musica elettronica del mondo, il leggendario Tomorrowland. Intratterrà il pubblico con un mini demo-set realizzato con i prodotti top di gamma per quanto riguarda il DJing digitale.

FOCUS ON ITALIAN EXHIBITION GROUP
Italian Exhibition Group S.p.A., società con azioni quotate su Euronext Milan, mercato regolamentato organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., ha maturato negli anni, con le strutture di Rimini e Vicenza, una leadership domestica nell´organizzazione di eventi fieristici e congressuali e ha sviluppato attività estere - anche attraverso joint-ventures con organizzatori globali o locali, come ad esempio negli Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti, Cina, Messico, Brasile, India - che l´hanno posizionata tra i principali operatori europei del settore.
COLPO D´OCCHIO SU MIR TECH 2022
Organizzazione: Italian Exhibition Group SpA in collaborazione con AFI, APIAS, SILB FIPE, ENA; Periodicità: annuale; Edizione: 5a; Ingresso: operatori professionali e grande pubblico; Group Exhibition manager: Andrea Ramberti; Exhibition manager: Romina Magnani; website: www.musicinsiderimini.it
PRESS CONTACT ITALIAN EXHIBITION GROUP
Head of media relation & corporate communication: Elisabetta Vitali
Press office manager: Marco Forcellini
MEDIA AGENCY MIR TECH
Naper Multimedia| Zoe Perna | T. +39 02 97699600 | email: staff@napermultimedia.it

Il presente comunicato stampa contiene elementi previsionali e stime che riflettono le attuali opinioni del management (´forward-looking statements´) specie per quanto riguarda performance gestionali future, realizzazione di investimenti, andamento dei flussi di cassa ed evoluzione della struttura finanziaria. I forward-looking statements hanno per loro natura una componente di rischio ed incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. I risultati effettivi potranno differire anche in misura significativa rispetto a quelli annunciati, in relazione a una pluralità di fattori tra cui, a solo titolo esemplificativo: andamento del mercato della ristorazione fuori casa e dei flussi turistici in Italia, andamento del mercato orafo - gioielliero, andamento del mercato della green economy; evoluzione del prezzo delle materie prime; condizioni macroeconomiche generali; fattori geopolitici ed evoluzioni del quadro normativo. Le informazioni contenute nel presente comunicato, inoltre, non pretendono di essere complete, né sono state verificate da terze parti indipendenti. Le proiezioni, le stime e gli obiettivi qui presentati si basano sulle informazioni a disposizione della Società alla data del presente comunicato